Home Chi Siamo Dove Siamo Servizi
Eventi Squadre Contatti Link
24-11-2009
HITBALL - CAMPIONATO SERIE B1
24-11-2009

Ancora sconfitta, ma bello il gioco
Buona prova per Elettropoli contro i preparati Evolution

TORINO Dopo la pessima sconfitta di 11 giorni fa rimediata dagli Umpa Lumpa, che hanno dimostrato di essere cresciuti molto rispetto all'anno scorso, Elettropoli Asti CSI ritrova la mentalità di un tempo e contro Evolution disputa la migliore partita del campionato, nonostante la quinta sconfitta in cinque gare.
Partono bene gli astigiani che dopo pochi minuti si trovano in vantaggio 3 a 0, grazie ai punti di Chicco e Diego Pellitteri e di Botta. Questi tra faranno 3 punti a testa nel primo tempo che si chiude in vantaggio per i nostri 9 a 8, grazie ad una schiacciata da due punti del capitano allo scadere del tempo.
Nel secondo tempo gli avversari migliorano un po' la mira ma soprattutto incominciano a coprire un po' di più, come spesso ci hanno dimostrato l'anno scorso, ma l'Asti non si fa mettere sotto e dopo mezz'ora il risultato è ancora in bilico, 18 a 17 per i torinesi.
Nella prima parte dell'ultima frazione il braccio viene un po' a mancare, solo una grande prestazione difensiva dei nostri impedisce agli avversari di prendere il largo. Nell'ultimissimo tempo Rinaldi sostituisce un non lucidissimo Botta ma gli astigiani non riescono più a segnare, grazie anche alle buone parate dei darwiniani che invece riescono a buttarla ancora dentro. Dopo 45 minuti di gioco intensissimo e di alto livello, il tabellone segna un basso 29 a 24 per Evolution, risultato che indica una buona preparazione difensiva da ambo le parti.
Al di là del risultato e del gioco espresso, l'Asti ha finalmente dimostrato di poter giocare come un tempo, con quella tipica spensieratezza spregiudicata che ha caratterizzato la nostra squadra fin dagli albori, senza però mai perdere la concentrazione nel momento importante. Nella speranza che questa ritrovata mentalità rimanga per tutto il campionato, attendiamo la prossima partita dei nostri che saranno impegnati domenica 6 dicembre alle ore 19.05 al Palahit di via Sansovino contro una delle squadre più in forma del campionato, i giovani e rifondati Hit Dogs.

Asdrubale Fantastichini