Home Chi Siamo Dove Siamo Servizi
Eventi Squadre Contatti Link
10-06-2010
HITBALL - COPPA HITALIA
10-06-2010

Uscito il calendario degli incontri per la Coppa Hitalia
Dopo il successo dell'anno scorso, Asti di nuovo presente

ASTI Diramato dalla FIHB il calendario per la Coppa Hitalia 2010: ai nastri di partenza ben 25 squadre, suddivise in cinque gironi da cinque, che nella prima fase saranno coinvolte in un girone di sola andata, allo scopo di determinare una classifica che vedrà le prime tre di ogni gruppo (più la migliore delle quarte) confrontarsi nel tabellone di tipo tennistico per il titolo iridato, mentre per le altre quarte e le quinte classificate saranno previsti degli incontri di consolazione.
Il Fantasticlub, dopo la bella esperienza dell'anno scorso, ha deciso di cimentarsi nuovamente in questa avventura, con lo stesso spirito e con gli stessi obiettivi del 2009, ovvero portare al Palahit i tanti astigiani che nel corso degli anni hanno espresso interesse per la nostra disciplina, per far provare loro l'ebbrezza dell'impianto ufficiale e, perché no, coinvolgerli nel progetto "Asti Hit Ball".
L'anno scorso, nella squadra Asti Fantasticlub, sono stati ben otto i giocatori neofiti che hanno attraversato la gabbia, qualcuno proveniente dal calcetto, qualcuno dalla pallavolo e molti dal tchoukball, dalle cui fila sono emersi anche due atleti, Merlone e Viarengo, che sono andati poi a rimpolpare l'organico dell'Elettropoli AT CSI, la squadra ufficiale del massimo campionato.
Quest'anno l'obiettivo è sicuramente quello di aumentare la rosa dei giocatori, coinvolgendo più gente possibile (la lista d'attesa è già lunga), poiché in progetto c'è la creazione di una seconda squadra astigiana per il campionato di serie C, che ha già un'ossatura praticamente delineata.
Per la Coppa Hitalia dunque la squadra si chiamerà Hasta La Vista (un richiamo all'antico nome romano della nostra cittadina, Hasta Pompeia, rivisitata in chiave ironica) e debutterà al Palahit venerdì 18 giugno alle ore 21.35 contro Grissin Bon, compagine di alto livello, composta da giocatori di serie A2. I nostri saranno nuovamente impegnati il giovedì 24 e mercoledì 30 giugno e, dopo un turno di riposo, scenderanno in campo lunedì 12 luglio, per l'ultimo turno della prima fase. Per i risultati e la classifica, vi rimandiamo alla pagina appositamente creata, Coppa Hitalia 2010.

Nel frattempo, nella serata di martedì 8 giugno, si sono disputati gli All Star Game di Serie B e proprio quello dedicato alla B1 ha visto tra i protagonisti il capitano dell'Elettropoli AT CSI, Francesco Emanuel Pellitteri. L'astigiano è stato inserito nella squadra B, insieme a grandi nomi come Patrizia Cascino (Hit Dogs) e Antonio "Toni Manero " Comes (Sunandmoon), affiancati a nuove leve come Daniele Lombardelli (Torino Warriors) e Roberto Coletta (Blue Red), insieme alla rivelazione dell'anno Andrea Cauda (Umpa Lumpa), capocannoniere di categoria. Nella squadra A invece i "senatori" Chalp (Sunandmoon) e Fantolino (Cow's Head) erano schierati con le giovani promesse Bargetto (Hit Dogs), Emanuele Cissello (Blue Red), Sanfilippo (TO Warriors) e Santomaggio (Evolution), vero mattatore della sua squadra. Dopo 45 minuti emozionanti di bel gioco, parate, tiri al volo e tecniche imprevedibili, a farla da padrone è stato lo spettacolo, anche grazie all'iniziativa degli organizzatori che hanno deciso di oscurare il risultato, per renderlo noto solamente in occasione della premiazione del 15 giugno, in cui verrà premiato anche il miglior giocatore della partita.

Ecco il servizio riguardante la partita del capitano dell'Asti:


Alla premiazione di quest'anno l'Asti, in quanto classificatasi settima, non ritirerà il premio come successe l'anno scorso, tuttavia ha ancora da sperare per due premi individuali: oltre infatti all'ormai abbonato capitan Pellitteri, inserito per il terzo anno consecutivo tra i candidati del Miglior Defender di categoria (mai vincente), la bella notizia arriva dal premio Miglior Progresso, tra i cui candidati spicca l'astigiano Michele Tiri, autore di una stagione importante a livello realizzativo (142 hit), segno di una notevole crescita del tasso tecnico. Da quest'anno i candidati per ogni categoria sono cinque e verranno premiati i primi tre; bisognerà attendere quindi martedì 15 giugno (ore 22) per conoscere l'esito delle votazioni, che potrebbe chiudere con una bella ciliegina la torta dell'indimenticabile stagione 2009/10.
Asdrubale Fantastichini