Home Chi Siamo Dove Siamo Servizi
Eventi Squadre Contatti Link
25-01-2010
HITBALL - CAMPIONATO SERIE B1
25-01-2010

Successo insperato per Elettropoli Asti CSI!
Sconfitti i pretendenti al titolo Torino Warriors

TORINO Storica impresa per l'hitball astigiano: l'Elettropoli Asti CSI, dopo un tempo supplementare e una partita ricca di emozioni, ha la meglio su una squadra dalle ambizioni decisamente superiori a quelle della nostra, che fin dall'inizio punta esclusivamente a rimanere in B1.
Nella prima giornata di ritorno i "giganti Golia" del Torino Warriors, che sulle maglie riportano i nomi di grandi eroi della mitologia (Achille, Ercole, Kratos...), sono caduti sotto la fitta sassaiola di fiondate dei "piccoli Davide" astigiani.
Fin dal primo tempo si denota il giusto approccio difensivo dato alla partita, aiutati anche dalla mira avversaria non eccepibile, ma gli astigiani non riescono ad ingranare in fase offensiva, i tiri sono deboli e poco efficaci e la prima frazione si chiude con un misero 8 a 4, comunque di buon auspicio (all'andata, dopo il primo quarto d'ora, il tabellone segnava già 14-4).
Nel secondo tempo, con l'ingresso di Tiri, l'Asti trova un varco nella difesa torinese e gli hit segnati si quadruplicano, mentre Goi e Biletta parano tutto, tranne le bombe imprendibili del capitano Lombardelli, top scorer della gara con 19 punti totali. Solo il muro invalicabile di Rinaldi riesce a contenere il cecchino avversario, che comunque con i suoi hit permette ai Warriors chiudere il secondo tempo sopra di un punto, ma ormai l'Asti ha messo il turbo e il parziale di 16 a 13 rimette tutto in gioco.
Nel terzo tempo succede di tutto: nei primi sette minuti e mezzo l'Asti si fa ancora sotto, ma i primi in classifica non ci stanno e riescono ad insaccare un hit dopo l'altro, mirando quasi ed esclusivamente Biletta, visibilmente in difficoltà per l'attacco perentorio subìto. Botta, con un abile mossa tattica, inverte la propria posizione con quella dell'ottimo defender astigiano e gli avversari perdono il loro punto di riferimento; al cambio campo il risultato è 30 a 27 per i torinesi.
Nell'ultima parte dei tempi regolamentari, dopo altri due punti subìti, l'Asti tira fuori l'orgoglio fantasticlubiano che ha caratterizzato tutte le sue squadre nella storia dell'associazione, e grazie alla grinta di capitan Pellitteri, la determinazione dello straniero Botta e le bordate allucinanti del bomber Tiri, l'Asti firma un break di 7-0, portandosi sul +2 a pochi minuti dal termine.
I Torino Warriors, grazie al gioco da due punti, infilano due gol per un totale di tre punti e si riportano nuovamente in vantaggio, ma a 20 secondi dal termine è di nuovo l'inossidabile Tiri a pareggiare i conti. I secondi passano inesorabili e i 45 minuti regolamentari finiscono col risultato di 35-35; l'Asti, per la prima volta in 5 anni, affronta l'over time, una sorta di tempo supplementare dove a spuntarla è la squadra che ottiene due punti di scarto, oppure segnando tre hit.
Al sorteggio il capitano Pellitteri vince la palla, cosa rara in questo campionato, e alla battuta si accinge a mettere Tiri in condizioni di bucare la difesa avversaria, 36 a 35 dopo il primo tiro. I Torino Warriors pagano ancora la batosta dell'ultima frazione di gioco e paiono poco lucidi e sconclusionati, sia al tiro che in porta, e Tiri, ancora lui, segna il punto che sancisce la vittoria dei suoi, ponendo fine all'incontro.
Con questa grande vittoria l'Elettropoli Asti CSI si porta a 6 punti in classifica, prendendo le distanze dai penultimi Neon, fermi ancora a 2 punti in attesa di incontrare nella serata di venerdì i Blue Red, reduci da una inaspettata sconfitta per mano degli Hit Dogs. Con questi ultimi risultati il campionato di serie B1 si rivela ancora più incerto ed emozionante del previsto e nella prossima giornata i nostri avranno la possibilità di ottenere altri punti preziosi contro una squadra che finora non ha di certo brillato per gioco e risultati, ovvero i Cow's Head di Mister Fantolino. Appuntamento quindi a domenica 7 febbraio alle ore 18.00 presso il Palahit di via Sansovino 130.

Asdrubale Fantastichini

Campionato Hitball Serie B1 - Prima Giornata Ritorno - 25/01/10 21.35

Elettropoli Asti CSI
Ammonizioni Espulsioni Hitter H H2 AH
  Tiri 14 1 0
  Pellitteri F. 10 0 0
  Botta 5 1 0
  Biletta 3 1 0
  Rinaldi 3 0 0
  Goi 2 1 0
0-0
TOTALE
37 4 0
Torino Warriors
Ammonizioni Espulsioni Hitter H H2 AH
  Lombardelli D. 19 4 0
  Sanfilippo 7 1 0
  Fogliato 3 0 0
  Pignato 4 0 0
  Barberis 2 0 0
0-0
TOTALE
35 5 0