Home Chi Siamo Dove Siamo Servizi
Eventi Squadre Contatti Link
24-03-2010
HITBALL - CAMPIONATO SERIE B1
24-03-2010

Elettropoli Asti CSI torna alla vittoria!
Anche i Blue Red devono fare i conti con l'"ammazza-grandi"

TORINO Elettropoli Asti CSI torna alla vittoria dopo due sconfitte consecutive e questa volta tocca ai promettenti Blue Red passare sotto al rullo compressore della squadra denominata "ammazza-grandi", per via delle vittorie ottenute contro le migliori compagini della B1.
Dopo aver recuperato negli ultimi minuti prima dell'inizio della partita lo straniero Botta, l'Elettropoli riesce a piazzare in campo una buona formazione, ma il primo tempo è blando per entrambe le squadre, il ritmo non è altissimo e la difesa astigiana poco attenta, sono ben 17 gli hit subiti nei primi 15 minuti, un punto da due di Tiri permette di accorciare il divario portando a 12 punti la propria squadra.
Nel secondo tempo gli astigiani si svegliano e incominciano a difendere seriamente, ottime le parate del vice capitano Goi, mentre il capitano Chicco Pellitteri pensa al reparto offensivo, bucando spesso e volentieri lo scarso muro avversario. Dopo mezz'ora di gioco, il risultato è ribaltato, 26 a 24 per l'Asti.
Nella prima parte del terzo tempo il capitano lascia spazio a Biletta, rientrante dall'infortunio che gli ha impedito di giocare gli ultimi incontri, e il defender astigiano non fa sentire la mancanza degli hit di Pellitteri, mettendo a segno quasi tutti i tiri effettuati. Ottima anche la sua prestazione difensiva, supportata dal muro sempre più efficace di un insostituibile Rinaldi, punto fisso della retroguardia astigiana.
All'ultimo cambio di campo Goi lascia spazio al capitano, ma ormai la strada per la vittoria è tracciata e i Blue Red cadono sotto i colpi di Tiri e Botta, il moncalierese ha anche il tempo di mettere a segno una bella fiondata da due punti.
Alla fine dell'incontro il tabellone segna 41 a 35 per i nostri che con questa vittoria si allontanano dai Cow's Heads, perdenti contro Umpa Lumpa che agganciano in classifica proprio i Blue Red, fermi a 18 punti. Nelle altre partite degno di nota lo scontro al vertice ricco di hit tra Hit Dogs e Sunandmoon che vede questi ultimi vittoriosi e sempre più lanciati verso la promozione, molto probabilmente se la giocheranno nel prossimo turno nello scontro diretto con Torino Warriors, vincente sul fanalino di coda Sharks Piossasco e prima a pari merito con la squadra "del Sole e della Luna" a 24 punti. Gli Hit Dogs di Patrizia Cascino invece si fanno raggiungere da Evolution che si sbarazza facilmente di una pavida Neon, squadra capace nel turno precedente di sconfiggere niente di meno che Sunandmoon, ma ormai condannata allo spareggio salvezza per rimanere in serie B1.
Nel prossimo turno saranno proprio D'Ercole e soci a vedersela con l'Elettropoli Asti CSI (mercoledì 7 aprile alle 20.30), mentre oltre al già citato big-match tra Sunandmoon e Torino Warriors, si disputeranno Blue Red-Sharks, Hit Dogs-Cow's Heads e Umpa Lumpa-Evolution.

Asdrubale Fantastichini

Campionato Hitball Serie B1 - Settima Giornata Ritorno - 24/03/10 20.30

Elettropoli Asti CSI
Ammonizioni Espulsioni Hitter H H2 AH
  Pellitteri F. 12 0 0
  Tiri 10 1 1
  Botta 9 1 0
  Biletta 7 0 0
  Rinaldi 3 0 0
  Goi 0 0 0
0-0
TOTALE
41 2 1
Blue Red
Ammonizioni Espulsioni Hitter H H2 AH
  Coletta 11 2 0
  Riccio 4 0 0
  Rizzon 8 2 0
  Borgogni 2 0 0
  Selvaggio 7 2 0
  Cissello F. 1 0 0
  Di Giovanni 1 0 0
0-0
TOTALE
34 6 0